Offerte Natura Viva più Hotel da € 55,90

Sconti speciali con il Pacchetto Biglietti e Hotel vicino al Parco Natura Viva con colazione inclusa!

Gli orari di apertura dipenderanno dalle temperature locali.La Direzione si riserva il diritto, in caso di necessità tecniche o di condizioni meteo avverse, di modificare gli orari di apertura e chiusura. Nei giorni festivi, compatibilmente con le condizioni meteo, la chiusura sarà posticipata e comunicata in loco.

Calcola il preventivo
 
 

Sconti speciali con il Pacchetto Biglietti e Hotel vicino al Parco Natura Viva con colazione inclusa!

Gli orari di apertura dipenderanno dalle temperature locali.La Direzione si riserva il diritto, in caso di necessità tecniche o di condizioni meteo avverse, di modificare gli orari di apertura e chiusura. Nei giorni festivi, compatibilmente con le condizioni meteo, la chiusura sarà posticipata e comunicata in loco.

Ricevi le nostre offerte migliori.
Date e orari
giugno 2019
1
S
2
D
3
L
4
M
5
M
6
G
7
V
8
S
9
D
10
L
11
M
12
M
13
G
14
V
15
S
16
D
17
L
18
M
19
M
20
G
21
V
22
S
23
D
24
L
25
M
26
M
27
G
28
V
29
S
30
D
luglio 2019
1
L
2
M
3
M
4
G
5
V
6
S
7
D
8
L
9
M
10
M
11
G
12
V
13
S
14
D
15
L
16
M
17
M
18
G
19
V
20
S
21
D
22
L
23
M
24
M
25
G
26
V
27
S
28
D
29
L
30
M
31
M
agosto 2019
1
G
2
V
3
S
4
D
5
L
6
M
7
M
8
G
9
V
10
S
11
D
12
L
13
M
14
M
15
G
16
V
17
S
18
D
19
L
20
M
21
M
22
G
23
V
24
S
25
D
26
L
27
M
28
M
29
G
30
V
31
S
settembre 2019
1
D
2
L
3
M
4
M
5
G
6
V
7
S
8
D
9
L
10
M
11
M
12
G
13
V
14
S
15
D
16
L
17
M
18
M
19
G
20
V
21
S
22
D
23
L
24
M
25
M
26
G
27
V
28
S
29
D
30
L
 
9:00 - 17:30
Come arrivare

Gardaland (10 km - 15 min)

Movieland (10 km - 15 min)

Sigurtà (15 km - 21 min)

Descrizione del parco

Benvenuto su Parchigratis, il Tour Operator che propone le migliori offerte 2019 che comprendono hotel vicino Natura VIva più biglietto d'ingresso per l'habitat faunistico più affascinante d'italia, vicinissimo al Lago di Garda. 


Mezzo secolo di tutela della Biodiversità

Nel 2019 il Parco Natura Viva compie 50 anni: era infatti il 1969 quando l’arrivo inatteso dell’ippopotamo Pippo precipitò l’apertura al pubblico del Parco Zoo del Garda, un progetto a cui il suo fondatore, l’architetto Albero Avesani, stava lavorando da anni. E per piccoli passi il Parco si è evoluto e ampliato: dalla nascita dello storico Autosafari all’inaugurazione del “Parco Dinosauri”, al passaggio di generazione all’ingresso negli enti internazionali di tutela delle specie minacciate, dall’ampliamento dell’Extinction Park all’evoluzione dei Sentieri d’Africa. “Mezzo secolo” di impegno per mettere gli animali al primo posto, per migliorare il benessere degli animali nel Parco e per proteggere al contempo le specie minacciate in natura.


Il percorso Safari in auto in Africa: gli animali a pochi passi dai finestrini

Osserva gli animali più incredibili di questo magico continente la Giraffa, la Zebra, l’Antilope Alcina, il Leone Bianco e tanti altri…

Incluso nel Biglietto, è possibile visitare Il Parco safari, una Sezione del Parco da visitare a bordo del proprio autoveicolo come in un tipico safari africano. Qui convivono in armonia più specie: dalle alle agili antilopi ai maestosi buoi dei Watussi, dai minacciosi gnu ai tanti uccelli esotici ed autoctoni. Tra gli spettacolari carnivori che si possono ammirare vi sono i leoni, iene maculate e ghepardi.


Il percorso a piedi nel Parco Faunistico:

Non perdere il percorso a piedi nel Parco Faunistico il quale, suddiviso in aree geografiche, Africa, Asia, America, Europa, Australia, riproduce l’ambiente naturale in cui vivono specie in via di estinzione, come il Leopardo delle nevi, il Panda Minore, la Tigre Siberiana, la Cicogna Nera.

La Sezione Faunistico si visita a piedi ed ospita una grande varietà di specie animali rappresentative dei cinque continenti, molte delle quali in pericolo di estinzione. Il Parco infatti è in prima linea in molti progetti internazionali di allevamento e salvaguardia di numerosi animali rari. 

Tutti gli animali sono ospitati in ampi reparti che riproducono le caratteristiche dei loro habitat naturali, studiati da esperti ed adeguati alle esigenze specifiche della specie ospitata.

Una emozionante immersione in un percorso sorprendente dove barriere naturali permettono l'osservazione della natura e degli animali in tutta sicurezza: una passeggiata tra rinoceronti e ippopotami, l'osservazione dei primati da una prospettiva tutta nuova, con la possibilità di fermarsi a godere dello spettacolo i punti ristoro. Non mancano poi tigre siberiana, panda rosso, cammello, avvoltoi, pappagalli, lupi e tanti altri animali.

Nel Parco delle Estinzioni, l'intramontabile fascino del passato da vivere grazie ad un salto nel tempo. Attraverso modelli a grandezza naturale, ambientati in scientifiche ricostruzioni di scena di vita, è possibile ammirare da vicino molti animali del passato.

Dai Dinosauri agli animali appartenenti ad altri gruppi, dai mammiferi agli uccelli, fino alle specie estinte nel periodo storico.


Le adozioni di Parco Natura Viva:

• Sono arrivati Giulietta e Romeo, i rari stormi di Bali

I due uccellini sono i rappresentanti di una specie che abita l’isola di Bali e ridotta ad una popolazione complessiva di soli 120 esemplari. Il declino di questa specie è talmente rapido che i ricercatori parlano già di “estinzione virtuale”. La meraviglia del canto ha rappresentato la condanna per questa specie, così come capita per altre centinaia di specie di uccelli canori che vengono venduti ogni giorno in Indonesia.

• È nato Yuki, il primo pulcino di Gru della Manciuria d’Italia

Il piccolo di gru della Manciuria venuto al mondo, primo uovo schiuso in Italia per queste specie, al Parco Natura Viva di Bussolengo ha due “maestri” eccezionali. Mamma e papà gru stanno accudendo il loro primo figlio come se avessero alle spalle una lunga esperienza.

• Alba, la piccola Tapira sudamericana: si festeggia una nuova nascita nel Parco! Mamma Irene e papà Rondel presentano la neonata che viene accolta calorosamente da tutti gli amici che condividono con la famiglia di tapiri il proprio habitat, i Nandù, bellissimi uccelli che si sono velocemente abituati alla nuova presenza. Alba ha coraggiosamente affrontato le rigide temperature invernali dopo il primo periodo di svezzamento al caldo. Aiutata dalla sorellina Ester ha iniziato a prendere confidenza con l'ambiente circostante.

Questa novità porta una ventata di freschezza e speranza per una specie, quella dei tapiri Sudamericani che ha subito un calo del 30% nella propria popolazione, negli ultimi 30 anni.

• Lex e Nero, i ghepardi africani: da Parigi sono stati trasferiti per salvaguardare il bacino genetico di questa razza in serio pericolo di estinzione. I quattro ghepardi maschi ora presenti nel parco sono infatti preziosissimi in termini generazionali, poiché la loro specie è ormai estinta in 20 Paesi di origine e il numero di esemplari totale si è ridotto passando da 100.000 a 8.000: questo a causa dei cambiamenti apportati dall'uomo che ha pesantemente interferito con il loro habitat naturale sfociata in una riproduzione fra consanguinei che ha fatto sì che le nuove generazioni non sono state più in grado di affermarsi nell'ambiente. 

• La piccola di Alpaca, nata in diretta in Ottobre si è dimostrata subito vivace e piena di energie, darà del filo da torcere ai genitori che però le stanno già dedicando amorevoli cure. Gli Alpaca sono una specie che viene allevata per la preziosa morbida lana ma che è inserita nella lista rossa del IUCN a causa della caccia illegale dei bracconieri. 


Rinnovato impegno green 2019

Il parco Natura Viva, festeggia un 50esimo compleanno all’insegna dell’impegno green assieme ai suoi 1500 animali ospiti, appartenenti a più di 200 specie diverse, ai suoi ricercatori, ai visitatori affezionati e a quelli che si recheranno al Parco per la prima volta quest’anno.

Già pioniere per quanto riguarda l’offerta di un’esperienza integrata Zoo + Safari, nell’anno 2019 il Parco Safari Natura Viva intende rimarcare con forza il concept e i pilastri fondanti su cui si basa l’impegno dei propri zoologi e naturalisti: la conservazione delle specie a rischio di estinzione, l’attività didattica orientata alla sensibilizzazione delle nuove generazioni verso la salvaguardia degli animali e del loro habitat, il continuo miglioramento delle condizioni di benessere delle specie ospitate nel Parco.

Seguendo questa filosofia il calendario delle attività dei ricercatori di Natura Viva è fitto di impegni sia all’interno del Parco sia all’esterno, verso mete esotiche con l’obiettivo di prendersi cura di specie bisognose o in via di estinzione: incredibile e particolarmente affascinante è il progetto che guida a tappe la migrazione dell’Ibis Eremita, la reintroduzione in natura del Grifone, l’adozione a distanza del Panda Rosso in natura. 


Natura Viva non ti basta? 

Parchigratis.it ti offre la possibilità, con pochi euro aggiuntivi, di raddoppiare il divertimento acquistando altri biglietti per i parchi di divertimento del Garda. Parchigratis ha studiato per voi le migliori offerte hotel e biglietto ai parchi: prenota ora il pacchetto combinato non solo con Gardaland Park, il parco divertimenti numero uno in Italia ma anche con il famoso parco caraibico Parco Cavour oppure il sempreverde Caneva World, il parco giochi a tema cinematografico Movieland oppure con il Parco Natura Viva, lo zoo safari più immersivo d'Italia! E dopo un' adrenalinica giornata al Parco? L'unica soluzione è rilassarsi nei centri termali più belli di Verona convenzionati con Parchigratis: lasciatevi tentare dalla romatica atmosfera di Aquardens, il parco termale della Valpolicella oppure dai meravigliosi laghi naturali del Parco Termale del Garda, le Terme di Colà di Lazise.


Come arrivare al Parco Natura Viva di Bussolengo:

Natura Viva si trova ad un passo dal Lago di Garda, in località Quercia a Bussolengo, raggiungibile facilmente in autostrada con la A4 Milano-Venezia e A22, in zona strategica e centralissima tra la romantica Verona e la destinazione più turistica della zona ovvero il Lago di Garda e le sue località più famose, tra cui Peschiera, Desenzano, Sirmione, Lazise. 

Con i mezzi pubblici, dalla stazione di Verona Porta Nuova, sono disponibili autobus che portano direttamente allo Zoo Safari Natura Viva.


Vieni a vivere il divertimento!